Storia del Borgo

Il rione di Porta San Pietro è uno dei cinque quartieri antichi nei quali è divisa la città storica. Appartenente alla Parte de sotto, i suoi emblemi sono il Leone (simbolo solare e lunare, del bene e del male, di sovranità, forza, coraggio, giustizia, vigilanza, crudeltà, ferocia e guerra); le Chiavi incrociate o la figura di San Pietro; il Sasso, perché nel rione si svolgerà la “litomachia”, chiamata anche “Sassaiola”, una battaglia a colpi di sassi (con feriti e morti) tra i giovani dei cinque rioni nel giorno della festa di Sant’Ercolano. Il colore del rione è giallo, a simboleggiare la luce solare, la fede e la bontà, ma anche il grano maturo che entrava in città dalla Porta San Pietro. Gli antichi insediamenti dei domenicani e dei benedettini , con la loro maestosità e ricchezza, caratterizzano quello che era il borgo di Perugia ricco di arte e di verde conosciuto, infatti, anche con il nome di Borgo Bello. Da qui parte e si snoda un itinerario, il più elegante della città, tra le case della ricca borghesia perugina e che conduce fino alla Cattedrale di San Lorenzo. Salendo dall’immediata campagna perugina, lungo l’antica via romana, si incontrano subito le prime tracce dell’arte e della natura cittadina. Il Borgo Bello è un lungo itinerario, quasi due chilometri, attraverso vestigia architettoniche antiche, medievali, moderne e contemporanee; una sorta di museo all’aperto, intervallo dalla visita a musei veri e chiese, con moderne attività commerciali inserite in costruzioni antiche. Un borgo fatto ancora di artigiani, ma anche di innovazione, come le moderne scale mobili. Un quartiere ricco di storia e d’arte, con innumerevoli bellezze celate nei tanti vicoli, dove ogni angolo nasconde qualcosa. In questa pagina trovi i luoghi più interessanti del Borgo, clicca sopra le voci per leggere qualche informazione in più e preparare il tuo itinerario preferito.

Corso Cavour Alto

Chiesa di Sant’Ercolano
Giardino di Viale Indipendenza
Palazzo della Penna
Chiesa di San Giuseppe
Tre Archi

Corso Cavour

Chiesa di San Domenico
Confraternita e Ospedale dei Pellegrini
Complesso monumentale Sant’Anna
Casa natale di Gerardo Dottori
Monastero della Beata Colomba
Monastero di Santa Maria Maddalena
Chiesa di Santa Maria di Colle
Porta San Pietro

Borgo XX Giugno

Ospedale dei Pellegrini
Teatro Zenith
Porta San Girolamo
Istituto Donini
Poligono di Tiro
Chiesa della Madonna di Braccio
Chiesa di San Pietro
Orto medievale
Giardini del Frontone
Porta San Costanzo

Fuori le mura

Orto Botanico
Facoltà di Veterinaria
Chiesa di San Costanzo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...